IL DIRITTO DI OPPORSI
Chiudi Mirror

Il diritto di opporsi

Titolo Originale: Il diritto di opporsi
Nazione: USA
Genere: Drammatico
Durata: 136′
Anno: 2019

Regia: Destin Daniel Cretton
Cast: Michael B. Jordan, Jamie Foxx, Brie Larson, Rob Morgan, Tim Blake Nelson, Rafe Spall, O’Shea Jackson Jr., Karan Kendrick

Trama: Dopo essersi laureato ad Harvard, il giovane avvocato Bryan Stevenson avrebbe potuto scegliere di svolgere fin da subito dei lavori redditizi. Al contrario, si dirige in Alabama con l’intento di difendere persone condannate ingiustamente, con il sostegno dell’attivista locale Eva Ansley. Uno dei suoi primi casi, nonché il più controverso, è quello di Walter McMillian, che nel 1987 viene condannato a morte per il famoso omicidio di una ragazza di 18 anni, nonostante la preponderanza di prove che dimostrano la sua innocenza, e il fatto che l’unica testimonianza contro di lui sia quella di un criminale con un movente per mentire. Negli anni che seguono, Bryan si ritroverà in un labirinto di manovre legali e politiche, di razzismo palese e sfacciato, mentre combatte per Walter, e altri come lui, con le probabilità – e il sistema – contro.Fonte Trama

Note: IL DIRITTO DI OPPORSI: IN NOME DI UNA GIUSTIZIA EQUA
Diretto da Destin Daniel Cretton e sceneggiato dallo stesso con Andrew Lanham, Il diritto di opporsi racconta la vera storia del giovane avvocato Bryan Stevenson e della sua battaglia per far trionfare la giustizia. Dopo essersi laureato ad Harvard, Bryan ha la possibilità di occuparsi di alcuni casi redditizi quando, invece, sceglie di recarsi in Alabama e difendere coloro che sono ingiustamente condannati o che non hanno i soldi per permettersi un buon avvocato, trovando il sostegno dell’attivista locale Eva Ansley. Uno dei primi casi su cui mette mano è quello spinoso riguardante Walter McMillian, accusato dell’omicidio di una diciottenne e condannato a morte nonostante le prove dimostrassero la sua innocenza e l’unica testimonianza contro fosse quella di un criminale (che aveva le sue buone ragioni per mentire). Sarà così che Bryan si ritrova al centro di un labirinto di manovre legali e politiche, scoprendo quanto il razzismo sia ancora radicato nella nazione e tra le fila di chi gestisce il potere.


Nel caso in cui usate AdBlock o plugin simili dovete disattivarli per guardare il film scelto

Commenti

  • dinopr4
    1 giorni fa
    il film per intricarsi e destare interesse bisogna aspettare quasi la meta' , ma nel contesto e' un buon film , ed e' un genere che amo particolarmente
  • Mattia Azel
    3 giorni fa
    Non è il massimo,ma nemmeno uno dei peggiori.. L'ho trovato abbastanza gradevole e molto fluido,non si perde nel corso dei minuti ma rimane sulla retta via.
  • Lucia
    3 giorni fa
    Non è male ma non è niente di speciale, in alcuni tratti noioso e scontato dal mio punto di vista
  • fabio bezzan
    3 giorni fa
    Gran film (dialoghi da 1 a 10: 21). Bello, scorrevole e modesto, senza troppi colpi di scena per arricchire un piatto già colmo. Merita di essere visto
  • Alice Locatelli
    4 giorni fa
    Un bel film, gran bella fotografia e sceneggiatura. Ma io direi anche rilassato, sentimentale ma non troppo, fantastico ma non esageratamente.
  • mac over
    4 giorni fa
    un gran bel film toccante..senza aggiungere altro...
  • Silvia Lecca
    5 giorni fa
    Ottimo film. Audio e video ottimi, attori perfetti, bellissimi costumi, insomma promosso a pieni voti !
  • Romina
    5 giorni fa
    Parecchio inquietante !!! Audio e video ottimi, recitato benissimo.
  • jecho85
    8 giorni fa
    piccolo grande ca - po - la -vo - ro horror con uno stile a se. ricercato nella trama e bello nell'interpretazione dei personaggi.